Saputo espande la sua attività nel Regno Unito attraverso l’accordo Winsleydale

[ad_1]

Più che un’amata star dell’animazione britannica Wallace e Gromit A chi piace una fetta di formaggio Wensleydale. Il cibo ricco e fragile prodotto sulle dolci colline delle Yorkshire Dales sta per essere divorato da Saputo in Canada.

Nella mente di molti consumatori britannici, il goffo inventore Wallace e il suo fedele compagno canino Gromit sono strettamente imparentati con Winsleydale: quando lo elogiarono nell’animazione popolare del 1995, questo Aumento delle vendite di formaggio Radersi a distanza ravvicinata. Dieci anni dopo, quando erano sul grande schermo, crescevano anche gli ordini per l’esportazione.

Al contrario, il nome Saputo è relativamente sconosciuto alla maggior parte dei britannici. Ma il gruppo ha già una forte influenza nel Regno Unito, acquisendo il più grande produttore lattiero-caseario del paese, Corona del seno, che è stato venduto ad un prezzo di 975 milioni di sterline nel 2019.

Il gruppo con sede a Montreal è uno dei primi 10 produttori lattiero-caseari al mondo per fatturato E l’ultima Dopo che l’appetito di una serie di predatori stranieri per i produttori alimentari britannici è stato stimolato da accordi in forte espansione e da una sterlina debole, la sterlina non si è completamente ripresa dal referendum sulla Brexit del 2016.

PepsiCo degli Stati Uniti ha acquisito le patatine Pipes per 20 milioni di sterline nel 2019. A marzo, un altro gruppo canadese Sofina Foods ha acquisito Young’s Seafood e produttore di carne Karro dalla società di private equity CapVest Partners per un importo non divulgato.

La decisione di Saputo di acquisire Wensleydale Dairy Products per 23 milioni di sterline è una storia sul cambiamento dei gusti dei consumatori e su come le multinazionali alimentari stiano iniziando ad apprezzare il valore di prodotti tradizionali unici (prezzi più alti) e la loro incessante attenzione al controllo dei costi.

Caroline Roux, analista della società di consulenza Mintel, ha dichiarato: “L’origine locale e le storie tradizionali sono un modo convincente per aggiungere valore al formaggio”.

Wensleydale afferma di aver ereditato le picche. Secondo l’azienda, questo formaggio è stato originariamente prodotto dai monaci cistercensi nel XII secolo e ha anche l’ambito status geografico protetto condiviso dal parmigiano italiano e dallo champagne francese. Solo i formaggi prodotti in determinate valli secondo determinate ricette possono essere chiamati formaggio Yorkshire Wensleydale.

Nel 1992 chiude il Dairy Crest, ora di proprietà di Saputo Fabbrica a Wensleydale E trasferire la produzione fuori dallo Yorkshire. La moderna azienda di Wensleydale ha avuto origine da prodotti lattiero-caseari riacquistati dalla direzione locale e dall’uomo d’affari locale John Gibson.

Ha 210 dipendenti ed è il più grande datore di lavoro nel remoto villaggio di Hawes e acquista latte per fornire un’ancora di salvezza a 40 fattorie locali.

Il presidente e amministratore delegato di Saputo, Lino Saputo, lo ha riconosciuto quando è stato annunciato l’accordo, affermando che l’azienda “ha molto entusiasmo, cura e tradizione”. Il gruppo ha rifiutato di commentare ulteriormente l’acquisizione, che dovrebbe essere completata entro la fine di questo mese.

Gli analisti hanno affermato che i grandi gruppi di consumatori come Saputo sono sempre più alla ricerca di alimenti unici prodotti localmente per soddisfare le esigenze dei clienti, nonostante siano combinati con burro Countrylife, salsa di trifoglio e il formaggio più popolare nel Regno Unito, il Cathedral Cheddar. prodotti più venduti, sono ancora pesci piccoli.

Le star britanniche dell’animazione Wallace e Gromit parlano di una fetta di formaggio Winsleydale © TM Aardman/W&G LTD. Tutti i diritti riservati

Wensleydale ha riferito che nell’anno conclusosi a marzo 2020, gli interessi, gli ammortamenti, le tasse, gli ammortamenti e le voci speciali prima degli utili erano solo di £ 309.000, mentre le entrate erano di £ 34,8 milioni. Il fatturato totale di Saputo per lo stesso periodo è stato di 14,3 miliardi di dollari canadesi (8,3 miliardi di sterline) e il suo EBITDA rettificato è stato di 1,5 miliardi di dollari canadesi (870 milioni di sterline).

Dal 2018, altri piccoli marchi tradizionali che ha acquisito includono Shepherd Gourmet, un produttore di formaggi ovini negli Stati Uniti, e Tasmanian Heritage in Australia, che produce formaggi francesi a pasta molle.

Ma il gruppo deve anche rispondere alla crescente domanda dei consumatori, soprattutto da parte dei giovani clienti. Alternativa amica degli animali Come avena e soia.

Saputo ha comprato il mese scorso Cibo dell’isola di Bit, Produttore scozzese di alternative vegane alle pecore. Un analista che ha chiesto di non essere nominato ha dichiarato: “L’azienda ha ancora opportunità di ulteriore sviluppo nel settore lattiero-caseario e non. Il gruppo possiede anche Vitalite, una crema spalmabile a base di olio vegetale.

Istogramma di volume, chilogrammi (metri); da quest'anno a metà giugno cresce l'appetito britannico per il formaggio

Alcuni dei suoi concorrenti stanno seguendo la stessa strategia: a febbraio, Danone ha acquisito Earth Island, un produttore di formaggio vegetale e maionese senza uova Vegenaise, e negli Stati Uniti, Bel Brands ha lanciato una versione vegana di Boursin, aglio e vaniglia. Formaggio di capra.

Saputo, che dal 2018 ha concluso 10 operazioni, ha sottolineato l’importanza della crescita organica, ma non esclude ulteriori acquisizioni nel suo recente piano strategico, designando l’Europa come area di interesse. Il suo margine di profitto nella regione è superiore di circa il 50% rispetto al Nord America, riflettendo i gusti più costosi dei consumatori.

L’attività è composta da Giuseppe Saputo Nel 1954, quattro anni dopo, emigrò in Canada dalla Sicilia con 500 dollari e una bicicletta.

Negli anni ’60, la sua crescita è stata stimolata dalla domanda di mozzarella avvolta in milioni di pizze in Nord America, ma ha avuto anche grandi operazioni in Argentina e Australia, dove era il più grande trasformatore di latte. Il nipote di Giuseppe, Lino, ha assunto la carica di amministratore delegato nel 2003.

nonostante Il vegetarianesimo sta diventando più popolare Secondo Kantar, durante la pandemia di coronavirus, il Regno Unito si è rivolto ai prodotti lattiero-caseari per il comfort food. La società di ricerche di mercato ha affermato che nell’anno conclusosi il 13 giugno le vendite di prodotti lattiero-caseari sono aumentate dell’8% su base annua a 12,8 miliardi di sterline.

Roux di Mintel ha dichiarato: “Tra gli acquirenti di formaggio britannici, il 33% ha maggiori probabilità di pagare un prezzo più elevato per il formaggio prodotto nel Regno Unito, mentre il 29% è disposto a pagare un prezzo più elevato per il proprio marchio preferito”.

Ma nonostante l’ossessione britannica per il formaggio da molto tempo, ha aggiunto: “Sapto è una delle poche aziende lattiero-casearie globali che cercano di ottenere un vantaggio sul mercato. [for vegan products]Negli ultimi mesi si è intensificata la concorrenza tra i brand di formaggi vegani, a vantaggio dei consumatori, che presto troveranno sugli scaffali prodotti più convenienti. “

Wallace potrebbe essere convinto a sostituire il suo formaggio preferito con Heath.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *