Spinte dai tifosi di Euro 2020, le vendite al dettaglio nel Regno Unito sono in ripresa

[ad_1]

Aggiornamento delle vendite al dettaglio nel Regno Unito

Gli acquisti di cibo e bevande per il Campionato europeo di calcio UEFA 2020 sono diminuiti drasticamente il mese scorso, aumentando le vendite al dettaglio nel Regno Unito a giugno.

Il National Bureau of Statistics del Regno Unito ha dichiarato venerdì che le vendite mensili al dettaglio nel Regno Unito da maggio a giugno sono aumentate dello 0,5%.

Questo è leggermente migliore dell’espansione dello 0,4% prevista dagli economisti intervistati da Reuters e una forte contrazione nel mese precedente.

Il maggior contributo alla crescita di giugno è venuto dai negozi di alimentari, le cui vendite sono aumentate del 4,2%, che è stato collegato al Campionato europeo di calcio maschile dall’Ufficio di statistica nazionale.

Darren Morgan, capo delle statistiche economiche presso il National Bureau of Statistics del Regno Unito, ha dichiarato: “Dopo il calo del mese scorso, le vendite al dettaglio a giugno sono nuovamente rimbalzate. La principale forza trainante è arrivata dalle vendite di alimenti e bevande, guidate dai fan britannici. spingere per l’euro”.

Ha aggiunto che, sebbene non sia completamente tornato ai livelli pre-pandemia, le vendite di carburante sono aumentate di nuovo poiché le persone viaggiano di più su strada.

Tuttavia, a causa del calo delle vendite dei rivenditori di articoli per la casa e abbigliamento, le vendite nei negozi non alimentari sono diminuite dell’1,7%.

Con l’apertura dei negozi, la proporzione delle vendite online nella maggior parte dei settori al dettaglio è diminuita, ma è ancora superiore rispetto a prima della pandemia, il che indica un cambiamento permanente nelle vendite online.

Rispetto a febbraio 2020, le vendite al dettaglio complessive sono aumentate del 9,5%.

La società di ricerca GfK ha dichiarato venerdì che la fiducia dei consumatori è salita ai livelli pre-pandemia a luglio, poiché le maggiori intenzioni di spesa hanno compensato le aspettative di un deterioramento dell’economia.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *