Stress test Eba superato da Unicredit, Intesa Sanpaolo, Mps, Ubi e Banco Popolare

Buona notizia per le banche italiane: infatti è stato pubblicato il resoconto dell’Eba, European banking authority, che ha eseguito lo stress test. Questo esame è stato condotto a livello europeo, su un totale di 90 istituti di credito bancario: si tratta fondamentalmente di simulazioni sulla capacità di resistenza in condizioni difficili e sull’adeguatezza dei livelli […]

Società pubbliche, ecco le nuove nomine di Eni ed Enel

Il ministero dell’Economia ha confermato quelle che erano le indiscrezioni degli scorsi giorni riguardo le nomine delle grandi società pubbliche. Infatti sono state confermate ieri le nomine che riguardano Eni, Enel, Finmeccanica, Poste Italiane. Come già detto, sono state confermate le indiscrezioni per tutti i candidati: infatti per quello che riguarda Eni, il nuovo presidente […]

Pensioni, un assegno su due è inferiore ai mille euro

Quasi la metà dei pensionati italiani vive con meno di mille euro al mese: è questo il quadro che emerge dalla relazione sulla situazione economica del nostro paese, pubblicata dal Ministero dell’Economia. La spesa dell’Italia quanto a pensioni è stata pari a 234 miliardi, con un aumento del 4.3% rispetto al 2008. Dunque dei dati […]

Italia, nel 2009 aumenti per Acqua potabile e Rifiuti

Il Ministero dell’Economia ha pubblicato una “Relazione sulla situazione economica del Paese“, dedicata all’anno 2009. Sintentizzando il lungo documento, possiamo affermare come i rincari record nei costi dei servizi pubblici, abbiano influito e non poco sull’economia delle famiglie italiane. Acqua potabile, Rifiuti, prezzi dei mezzi di Trasporto (in particolare treni e traghetti), tutti settori che […]

Irpef e Irap, aumenti per Lazio, Campania, Calabria e Molise

Il Dipartimento delle Finanze del ministero dell’Economia ha comunicato ieri che i cittadini e gli imprenditori di Lazio, Campania, Calabria e Molise pagheranno più tasse. Il perchè è presto detto: le Regioni appena nominate hanno un grande deficit nel settore sanitario, dunque dovranno cercare di rientrare delle perdite. Chi colpiranno questi rincari? Gli artigiani che […]