Tencent esaminerà il “modello giovanile” di WeChat dopo che i pubblici ministeri hanno intentato una causa Reuters

[ad_1]

3/3

© Reuters. Foto del file: in questa illustrazione scattata il 13 luglio 2021, l’applicazione WeChat può essere vista su uno smartphone. REUTERS/Dado Ruvic/Illustrazione/Foto d’archivio

2/3

PECHINO (Reuters) – Dopo che venerdì i pubblici ministeri di Pechino hanno intentato una causa civile di interesse pubblico contro una controllata di una società, Tencent ha affermato che avrebbe indagato sulle funzionalità della “modalità giovanile” della sua popolare app di messaggistica sociale WeChat.

I pubblici ministeri hanno affermato che il “modello giovanile” di WeChat non è conforme alla legge a tutela dei minori.

Il team WeChat dell’azienda ha pubblicato su Weibo (codice azionario Nasdaq:): “Controlleremo ed esamineremo attentamente le funzioni del modello giovanile WeChat, accetteremo umilmente i suggerimenti degli utenti e risponderemo sinceramente alle controversie civili di interesse pubblico”.

Secondo i documenti pubblicati su JCRB.com, un sito web gestito dal principale procuratore cinese, la causa è stata intentata dalla Procura del popolo del distretto di Haidian, Pechino, contro la Shenzhen Tencent Computer System Co., Ltd.

Il documento non spiega come il “modello giovanile” di WeChat violi la legge cinese. Ha affermato che può supportare altre agenzie e organizzazioni che intendono intentare una causa contro il dipartimento di Tencent e richiedere loro di contattare l’ufficio del pubblico ministero entro 30 giorni.

Tencent non ha risposto immediatamente a una richiesta di commento.

Quando la “Modalità Giovani” di WeChat è attiva, impedirà ai giovani utenti di utilizzare alcuni giochi e funzioni, come pagare o trovare amici nelle vicinanze.

Le autorità cinesi hanno chiesto una migliore protezione dei minori dai pericoli online e questa settimana anche i media ufficiali hanno risposto a questo punto di vista, criticando l’industria dei videogiochi e le piattaforme online che aiutano a promuovere la cultura delle celebrità.

Tencent ha annunciato martedì nuove restrizioni sull’uso del suo videogioco di punta “Honor of Kings” da parte dei minori, dopo che il prezzo delle sue azioni è stato duramente colpito da un articolo ufficiale dei media che descrive i giochi online come “oppio spirituale”.

Reuters ha riferito ad aprile, citando persone che hanno familiarità con la questione, che la Cina si sta preparando a imporre enormi multe a Tencent come parte di un giro di vite antitrust completo sui giganti cinesi di Internet, ma potrebbe essere inferiore a una multa record di 2,75 miliardi di dollari. Alibaba (Borsa Valori di New York:).

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *