Tianjin Port Development (03382.HK) guadagna il 90% in più di sei mesi senza dividendi e continua ad aprire più rotte per costruire un porto intelligente e un porto verde di livello mondiale

[ad_1]

Condividi questo articolo!

Data: 30 agosto 2021 alle 7:19

[Caihua News Agency]I risultati intermedi di Tianjin Port Development (03382.HK) per il semestre conclusosi il 30 giugno 2021 hanno registrato un fatturato di 8,742 miliardi di yuan, con un aumento del 38,2% su base annua. L’utile netto è stato di 418 milioni di yuan, con un aumento del 90% su base annua; l’utile per azione è stato di 6,8 centesimi. Nessun dividendo.

Nella prima metà del 2021, l’utile lordo e il margine di profitto lordo sono stati rispettivamente di 1,961 miliardi di HK$ (2020: 1,466 miliardi di HK$) e del 22,4% (2020: 23,2%).L’utile lordo è aumentato del 33,8% rispetto allo stesso periodo del precedente anno, e il margine di profitto lordo è leggermente diminuito rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso: 0,8 punti percentuali.

I ricavi delle attività di movimentazione delle merci alla rinfusa sono stati di 2,491 miliardi di HK$, con un aumento del 27,4% rispetto allo stesso periodo dello scorso anno e un aumento del 17,1% in Renminbi, principalmente a causa dell’aumento delle attività di merci alla rinfusa.

I ricavi delle attività di movimentazione dei container sono stati di 1,411 miliardi di HK$, con un aumento del 13,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e un aumento del 4,6% in Renminbi, principalmente a causa dell’aumento del volume di affari dei container.

Il fatturato è stato di 3,552 miliardi di HK$, con un aumento del 66,9% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e un aumento del 53,3% in Renminbi, principalmente a causa dell’aumento del volume delle vendite e dei prezzi.

I ricavi da altre attività di servizi ausiliari portuali sono stati di 1,288 miliardi di HK$, con un aumento del 28,6% rispetto allo stesso periodo dell’anno scorso e un aumento del 18,2% in RMB.

Il volume totale delle merci è stato di 222,43 milioni di tonnellate, di cui 10,297 milioni di teu.

L’economia globale si è ripresa e l’economia cinese ha continuato a riprendersi. Il Fondo Monetario Internazionale prevede che la crescita economica globale dovrebbe raggiungere il 6% nel 2021 e il PIL cinese aumenterà dell’8,1%. La buona situazione economica internazionale e interna ha ha portato opportunità di sviluppo portuale.

Nella seconda metà dell’anno, il Gruppo continuerà a promuovere lo sviluppo dell’attività di carico e scarico, espandere il mercato, aprire più rotte e migliorare l’efficienza. D’altra parte, il Gruppo continuerà a fare un buon lavoro nella sicurezza e nella prevenzione delle epidemie e metterà al primo posto la sicurezza e la salute dei dipendenti. In termini di costruzione di porti verdi, il gruppo prevede di aggiornare le attrezzature tradizionali per ottenere l’effetto di risparmio energetico e riduzione delle emissioni, e si sforza di ridurre al minimo le emissioni di carbonio in tutti gli aspetti e di passare a un terminal a zero emissioni di carbonio.

Nella fase successiva, il gruppo farà ogni sforzo per promuovere il suo sviluppo di alta qualità, continuerà a promuovere attivamente l’applicazione della tecnologia 5G, si concentrerà sulle operazioni automatizzate, aggiornerà in modo completo l’intelligenza del terminale per raggiungere il livello internazionale di prima classe e si sforzerà per raggiungere l’obiettivo di costruire un porto intelligente e un porto verde di livello mondiale.

Borsa di Hong Kong originale

Per saperne di più

Condividi questo articolo!

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *