Trump critica Biden per “umiliare” in Afghanistan Reuters

[ad_1]

© Reuters. Il 30 giugno 2021, l’ex presidente degli Stati Uniti Donald Trump si ritirò dopo aver visitato la parte incompiuta del confine tra Stati Uniti e Messico insieme al governatore del Texas Greg Abbott a Fall, Texas, palcoscenico degli Stati Uniti. REUTERS/Callaghan O’Hare

Autori: Lawrence Hurley e David Morgan

WASHINGTON (Reuters) – Sabato l’ex presidente Donald Trump ha lanciato un attacco continuo alla gestione del ritiro delle truppe americane dall’Afghanistan da parte del presidente Joe Biden, che ha descritto come la “più grande umiliazione in politica estera” nella storia degli Stati Uniti.

Trump è un repubblicano che ha esitato a candidarsi di nuovo alla presidenza nel 2024, ma ha ripetutamente accusato il democratico Biden della caduta dell’Afghanistan nelle mani dei talebani radicali islamici, nonostante il crollo del ritiro degli Stati Uniti sia stato negoziato dal suo stesso governo.

“Il ritiro fallito di Biden dall’Afghanistan è la manifestazione più scioccante della più grande incompetenza del leader di un paese, forse in qualsiasi momento”, Trump è stato pieno del sostegno dei suoi sostenitori durante una partita vicino a Kalman, in Alabama.

I leader talebani stanno cercando di formare un nuovo governo dopo che il loro esercito ha spazzato via il paese, perché l’esercito guidato dagli Stati Uniti si è ritirato dopo due decenni e il governo e l’esercito sostenuti dall’Occidente sono crollati.

Nel caso di Biden, ha criticato l’esercito afghano per essersi rifiutato di partecipare alla guerra, ha condannato il governo afghano ora espulso e ha annunciato di aver ereditato il pessimo accordo di recesso di Trump.

Al raduno, Trump ha incolpato della situazione l’incapacità di Biden di seguire il piano presentato dalla sua amministrazione e si è lamentato del fatto che il personale e le attrezzature americani siano stati lasciati indietro con il ritiro dei militari.

“Questo non è un ritiro. Questa è una resa completa”, ha detto.

Trump ha detto che i talebani con cui ha negoziato lo rispettavano. Ha detto che se fosse ancora in carica, non avrebbe preso rapidamente il controllo dell’Afghanistan.

“Potevamo andarcene con onore”, ha aggiunto Trump. “Avremmo dovuto uscire gloriosamente. Ma siamo usciti con qualcosa di completamente opposto al glorioso.”

Disclaimer: Media convergenti Vorrei ricordarti che i dati contenuti in questo sito Web potrebbero non essere in tempo reale o accurati. Tutti i CFD (azioni, indici, futures) e i prezzi delle valute estere non sono forniti dalle borse, ma dai market maker, quindi i prezzi potrebbero essere imprecisi e potrebbero essere diversi dai prezzi di mercato effettivi, il che significa che i prezzi sono indicativi. Non per scopi di trading. Pertanto, Fusion Media non è responsabile per eventuali perdite di transazione che potresti subire a causa dell’utilizzo di questi dati.

Media convergenti Fusion Media o chiunque sia collegato a Fusion Media non sarà responsabile per eventuali perdite o danni causati dall’affidarsi a dati, quotazioni, grafici e segnali di acquisto/vendita contenuti in questo sito web. Si prega di comprendere appieno i rischi ei costi associati alle transazioni sui mercati finanziari.Questa è una delle forme di investimento più rischiose.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *