UCrest ha firmato un accordo di un anno con il Fondo russo per gestire la produzione del vaccino Sputnik V

[ad_1]

KUALA LUMPUR (6 settembre): UCrest Bhd ha dichiarato oggi di aver firmato un contratto quadro di un anno con il Fondo di investimento diretto russo (RDIF) per la produzione del vaccino Sputnik V Covid-19, cinque mesi dopo il suo primo annuncio del piano Dopo la cooperazione.

UCrest stava precedentemente esplorando la cooperazione con i fondi statali russi per identificare e gestire diversi potenziali produttori di vaccini Sputnik V in Asia. Le due parti hanno firmato un Memorandum of Understanding (MoU) nell’aprile di quest’anno.

UCrest ha dichiarato in un documento che l’ultimo accordo è stato firmato tra la consociata interamente controllata di UCrest UCrest Technology Ltd (UTL) e la consociata interamente controllata di RDIF Human Vaccine LLC.

UCrest ha precedentemente identificato tre produttori cinesi a contratto con una capacità produttiva totale di 1,06 miliardi di dosi entro 24 mesi.

Nell’ultimo documento, UCrest ha dichiarato che RDIF ha condotto una revisione delle qualifiche di queste tre opzioni.

“L’accordo è firmato per un anno e può essere rinnovato per un anno”, ha detto, ma non ha specificato il periodo di validità.

“I vaccini umani acquisteranno vaccini da UTL e UTL esternalizzerà la produzione a partner di produzione”, ha aggiunto.

Secondo il memorandum d’intesa di aprile, il compito di UCrest è gestire i produttori a contratto, compreso l’approvvigionamento di materiali, il coordinamento del lavoro tra i produttori, l’ottenimento delle approvazioni necessarie per raggiungere la produzione e la consegna delle dosi richieste.

Allo stesso tempo, RDIF sarà responsabile del trasferimento della tecnologia e dell’acquisto totale dei prodotti su base take or pay.

Secondo l’agenzia di stampa russa TASS, sebbene lo Sputnik 5 non sia ancora stato approvato dalle autorità malesi, almeno 69 paesi hanno approvato l’uso di vaccini di fabbricazione russa, tra cui Cina, India, Vietnam, Filippine e Sri Lanka.

Dopo la notizia, il prezzo delle azioni di UCrest è salito a un massimo intraday di 36,5 sen, con un aumento di 3,5 sen o del 10,61% e il suo valore di mercato ha raggiunto 226,99 milioni di ringgit.

Per saperne di più

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *