Un aumento di stipendio non risolverà una cultura del posto di lavoro rotta

[ad_1]

Dinamiche occupazionali

Goldman Sachs è Agire per evitare la ribellione Tra i dipendenti junior esausti negli Stati Uniti, offrendo più soldi agli analisti nel primo anno.Come soluzione ai problemi profondamente radicati nella cultura del posto di lavoro, è significativa quanto l’approccio britannico Risolvere la crisi di reclutamento Nel settore dei trasporti: l’orario di lavoro degli autisti di mezzi pesanti è già quasi altrettanto rigido di quello dei banchieri ben pagati e sarà consentito loro di lavorare più a lungo.

Allo stesso tempo, la Francia è uno dei tanti paesi europei in cui opera l’industria alberghiera Difficoltà ad assumere lavoratori stagionaliPerché anche chi è disposto ad aumentare gli stipendi, tagliare l’orario di lavoro o andare in pensione compiti più onerosi non può garantire la sicurezza del lavoro perché i casi di Covid sono ancora altalenanti e potrebbero verificarsi nuovi lockdown.

In tutti i paesi sviluppati, le aziende si lamentano Carenza di manodopera Quando cercano di aumentare l’attività.Ma molte persone sembrano provare soluzioni a breve termine a vecchi problemi, ad esempio fornendo Bonus alla firma L’obiettivo è quello di attirare dipendenti esperti lontano dalla concorrenza, non di attirare nuovi dipendenti in settori impopolari.

In una certa misura, questo approccio a breve termine potrebbe funzionare. Sia che si pensi che siano un freno alla ripresa economica o un aumento urgente del potere contrattuale dei lavoratori, le affermazioni sulla diffusa e persistente carenza di manodopera sono state esagerate. Se le aziende possono trascorrere senza problemi i prossimi mesi, allora ci sono buone ragioni per credere che sarà più facile reclutarle prima dell’autunno.

Gran parte del problema è che, poiché l’intero settore riaprirà tra poche settimane, ci vorrà del tempo affinché il gran numero di persone sfollate dalla pandemia trovino un nuovo lavoro. Negli Stati Uniti, dove i dati mostrano che ci sono circa 9,5 milioni di disoccupati e 9,2 milioni di posti di lavoro vacanti, il presidente della Federal Reserve Jay Powell ha parlato del “limite di velocità” del reclutamento. Ma ha anche insistito sul fatto che quando la paura dell’infezione si attenua, le scuole riaprono e i benefici scadono, più persone torneranno al lavoro. Ha detto: “In generale, gli americani vogliono lavorare e si troveranno. La strada”.

Nell’Eurozona il tasso di disoccupazione è ancora relativamente basso, ma gli economisti ritengono che con la riduzione dei piani di lavoro a breve termine aumenterà il numero di persone in cerca di lavoro. Nel Regno Unito le vacanze stanno finendo e le regole di autoisolamento vengono allentate.

Ma alcuni problemi potrebbero essere più permanenti. Uno è la discrepanza tra lavoratori e posti di lavoro disponibili. Le persone disoccupate nei grandi magazzini del centro non possono completare immediatamente lavori logistici o informatici in altri luoghi. Anche se il tasso di disoccupazione è molto più alto del livello pre-crisi, i posti di lavoro potrebbero essere ancora vacanti.

L’altro è la diminuzione della migrazione internazionale.Ciò è particolarmente grave nel Regno Unito, dove la pandemia ha esacerbato l’impatto della Brexit sui seguenti settori trasformazione dei prodotti alimentari E affidati al trasporto dei cittadini dell’UE. Ma questo è un problema in tutta Europa: gli analisti di Deutsche Bank affermano che in Germania, anche se riprenderà l’immigrazione, l’interruzione dell’anno passato significa che la mancanza di manodopera e di lavoratori qualificati “dovrebbe rimanere il problema decisivo del decennio in corso”.

C’è un cambiamento più fondamentale. Negli ultimi 18 mesi, molte persone hanno rivalutato la propria vita lavorativa. Gli chef e il personale del bar potrebbero non essere più disposti a impegnarsi in un lavoro arduo e antisociale senza sicurezza del lavoro; i genitori vogliono andare a prendere i loro figli a scuola; i banchieri junior potrebbero resistere alla maratona di PowerPoint durante la notte. Allo stesso tempo, sussidi salariali e benefici più elevati aiutano le persone a mantenere il lavoro che desiderano. Nelle parole di Powell, stanno “facendo acquisti con cautela per il loro prossimo lavoro”.

In questo ambiente, i dipartimenti con problemi di reclutamento a lungo termine prima della crisi devono fare di più per migliorare le condizioni di lavoro e la struttura occupazionale.Le aziende professionali ad alta pressione dovranno Cambia il modo in cui operano Adattare il lavoro alla vita personale. Un aumento di stipendio è senza dubbio utile. Ma anche Goldman Sachs capisce che non è solo una questione di soldi.

delphine.strauss@ft.com

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *