Un incendio nell’Oregon costringe centinaia di persone a lasciare le proprie case Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Il 13 luglio 2021, l’incendio di Bootleg vicino a Beatty, nell’Oregon, negli Stati Uniti, si è esteso a più di 200.000 acri. La foto è stata scattata il 13 luglio 2021. REUTERS/Mathieu Lewis-Rolland

2/2

Autori: Deborah Bloom e Sergio Olmos

Klamath Falls, Oregon (Reuters)-Mercoledì, un incendio in rapida espansione ha devastato boschi secchi e cespugli nell’Oregon centro-meridionale per il nono giorno, minacciando quasi 2.000 case e causando centinaia di residenti sfollati, con pochi segni di rallentamento, hanno detto i funzionari .

Secondo le autorità statali e federali, al mattino il cosiddetto fuoco Bootleg aveva bruciato più di 212.000 acri (85.793 ettari) di terreno, distrutto 21 case e 54 altri edifici e i vigili del fuoco sono riusciti a penetrare il 5% della recinzione intorno alla recinzione .Blocco della linea.

Da quando è scoppiato il 6 luglio, Bootleg è diventato facilmente il più grande di almeno 10 incendi attivi nel nord-ovest del Pacifico, nella foresta nazionale di Fremont-Venema e a circa 400 chilometri a sud di Portland, i suoi dintorni si sono diffusi quasi in modo incontrollabile.

Secondo il Northwest Interagency Coordination Center di Portland, l’incendio ha minacciato 1.926 case a partire da mercoledì. Funzionari del dipartimento forestale dello stato dell’Oregon hanno affermato che quasi 400 di queste case sono state evacuate. Non si hanno notizie di feriti gravi o morti.

Uno spesso strato di foschia è stato avvolto nelle cascate di Klamath a sud-ovest e il mercato all’aperto locale è diventato un centro di evacuazione della Croce Rossa.

Uno degli sfollati, Tim McCarley, ha detto a Reuters all’inizio di questa settimana che il vice sceriffo e la polizia di stato si sono presentati a casa sua e lo hanno avvertito quando “stavano scendendo scintille e braci”. , morirai.”

“Questa è la prima volta che ho avuto un incendio violento, e voglio dirvi che è terribile”, ha detto la partner di evacuazione Sarah Kose. “Non sai se sarai quello che perde la casa, o se ti siedi lì e guardi il tuo vicino perdere la casa, non c’è niente che tu possa fare al riguardo.”

Secondo i dati delle foreste statali, più di 1.300 persone sono state assegnate alla lotta contro gli incendi, il settimo più grande mai registrato in Oregon dal 1900.

Al contrario, i due incendi in Oregon sono ammontati a 500.000 acri o più: Long Draw nel 2012 e Biscuit nel 2002. I registri mostrano che solo gli altri otto, incluso Bootleg, hanno superato i 200.000 acri.

I funzionari hanno affermato che con temperature record in tutta la regione occidentale, l’incendio di Bootleg è stato innescato dal clima caldo, secco e ventoso e dalla vegetazione che si era seccata a causa della siccità prolungata, il che ha accelerato la diffusione dell’incendio.

Secondo i dati del National Interagency Fire Center di Boise, Idaho, un totale di 60 incendi in questo trimestre hanno consumato oltre 1 milione di acri (404.680 ettari) di terreno in 12 stati.

L’anno scorso, dozzine di incendi boschivi di fine estate si sono verificati in California, Oregon e Washington, molti dei quali sono stati innescati da temporali secchi, uccidendo più di tre dozzine di persone e bruciando più di 10,2 milioni di acri (4,1 milioni di ettari) di terra.

All’inizio di questa settimana, il corridoio elettrico ad alta tensione che collega la rete dell’Oregon alla minacciata fornitura di energia della California ha bruciato le fiamme, spingendo la California a emettere un avviso di risparmio energetico. Quando l’ondata di caldo si è placata, l’allarme è stato cancellato.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *