Una nota sul tuo saldo di garanzia

[ad_1]

La proprietà della casa è gravata da molti termini finanziari e, per la gente comune, questi termini possono finire per suonare in un’altra lingua.Segno sulla linea tratteggiata di a Mutuo a tasso fisso o variabile Sei immediatamente responsabile per il rimborso Principale Entro la fine dei 15 o 30 anni semestre——Tienilo sempre Tasso annuo annuo (TAEG) e Ammortamento Nel mio cuore.

Quando cerchi la tua prossima casa, potresti anche sentire molto il termine “custodia”. Sebbene il termine abbia molteplici significati a seconda del contesto, l’impegno relativo ai prestiti ipotecari è uno strumento importante su cui dovresti saperne di più. Ecco alcuni fatti e caratteristiche poco noti del deposito a garanzia dei mutui.

Approfondimenti importanti

  • Un conto di deposito a garanzia ipotecaria è completamente diverso dal tipo di deposito a garanzia che potresti utilizzare al primo acquisto. Questo impegno viene utilizzato per proteggere il venditore.
  • L’impegno può aiutare a semplificare il processo, invece di pagare le relative tasse e premi assicurativi, aumentando così le spese mensili.
  • Quando viene rivalutato ogni anno, il pagamento dell’impegno può variare.

Che cos’è un conto vincolato ipotecario?

Il conto vincolato è progettato per prevenire frodi, mancato pagamento o altre forme di illecito finanziario e fornisce una certa protezione a tutte le parti coinvolte nella transazione.Come concetto, quasi tutti i tipi depositare in garanzia Un conto può essere definito come uno strumento in cui entrambe le parti di una transazione concordano di consentire a una terza parte di detenere attività o fondi durante la transazione. Dopo che la transazione è stata completata, l’impegno pagherà il destinatario.

Nel caso di operazioni immobiliari, il conto vincolato può essere utilizzato durante l’acquisto iniziale di una casa, oppure, in caso di affidamento ipotecario, dopo che l’immobile è stato chiusura Al di sopra. Il prestatore di solito richiede di depositare due mesi di tasse sulla proprietà stimate, premi assicurativi ipotecari e premi assicurativi del proprietario della casa sul tuo conto vincolato al momento del pagamento come parte dei costi di pagamento.

In genere, se si tenta di acquistare una casa con un acconto inferiore al 20%, sarà necessario ipotecare un conto vincolato.Questo perché un anticipo così basso fa preoccupare i finanziatori per te CredibilitàA loro avviso, è più probabile che tu manchi il pagamento dell’imposta sulla proprietà o non ottieni un’assicurazione per i proprietari di casa, il che ti espone a un rischio più elevato rispetto ad altri mutuatari

Questo conto vincolato a lungo termine viene talvolta chiamato “Conto sequestro” Utilizzato per pagare varie spese mensili oltre alle rate del mutuo. Il creditore ipotecario non deve risparmiare per ogni rata, ma calcola invece il costo annuo di ogni canone coperto da deposito a garanzia e lo suddivide in importi mensili. Quindi aggiungi il risultato di questo calcolo alla tua rata mensile del mutuo e depositalo automaticamente nel tuo conto di deposito a garanzia. Tuttavia, va notato che il pagamento di deposito a garanzia mensile non è considerato parte del mutuo stesso.

Quali sono le spese coperte dall’impegno ipotecario?

Fin dall’inizio, l’impegno ipotecario è stato progettato per semplificare il processo di acquisto della casa perché è correlato alle tue spese mensili. Mantenendo un saldo costante nell’impegno ogni mese, il tuo agente di deposito a garanzia può pagare tutti i tipi di tasse e tasse inevitabili. Sebbene non coprano le spese mensili che sperimenti come proprietario di una casa, l’impegno ipotecario copre alcune spese molto importanti.

  • imposta patrimoniale. A meno che tu non abbia diritto a un’esenzione, la tua tassa di proprietà è un costo inevitabile della proprietà della casa negli Stati Uniti. In base al valore stimato della tua proprietà e alle aliquote fiscali comunali, le tasse sulla proprietà aiutano a pagare programmi e servizi locali. Ogni mutuo includerà un dodicesimo della tua tassa annuale di proprietà.
  • assicurazione. L’assicurazione aiuta a proteggere il tuo investimento, quindi è logico che il tuo creditore ipotecario faccia tutto ciò che è in suo potere per garantire che la tua proprietà ne sia proprietaria. L’impegno ipotecario copre specificamente l’assicurazione del proprietario della casa e qualsiasi altra assicurazione sui rischi richiesta. Ad esempio, se la tua proprietà si trova in un’area con frequenti incendi, il custode del mutuo potrebbe pagare i premi dell’assicurazione contro gli incendi. Ancora una volta, il costo annuo del tuo premio in corso sarà diviso per 12 per coprire ogni mese solare, anche se il conto vincolato verrà utilizzato per pagare la compagnia di assicurazione, che di solito viene pagata due volte l’anno.
  • Premio di assicurazione ipotecaria. A differenza di altre commissioni ipotecari che pagherà il tuo custode, l’assicurazione ipotecaria può dare tranquillità ai finanziatori.secondo Ufficio per la protezione finanziaria dei consumatoriQuando l’acconto è inferiore al 20%, di solito è richiesta un’assicurazione ipotecaria. Come accennato in precedenza, offrire un acconto così basso ti farà sembrare un mutuatario ad alto rischio. Acquistando un’assicurazione ipotecaria, può proteggere il creditore in caso di mancato pagamento e perdita di proprietà a causa di un pignoramento.

Spese non incluse nell’impegno ipotecario

  • Tasse e tasse non di proprietà. Fatta eccezione per la tua tassa di proprietà, sei tuo. Le fatture fiscali supplementari o temporanee che possono apparire dopo la modifica della proprietà, o qualsiasi altra tassa aggiuntiva riscossa dai governi statali, di contea o municipali, non rientrano nell’ambito dell’amministrazione fiduciaria ipotecaria.
  • Quote dell’Associazione dei proprietari di abitazione. Che tu li ami o li odi, se vivi in ​​una zona con un’associazione di proprietari di case (HOA), qualsiasi cosa rilevante Commissioni HOA Sta a te gestirlo. Il mancato pagamento di questi pagamenti può comportare ulteriori penali per il ritardo e persino controversie, quindi dovresti essere consapevole di questi costi.
  • Il costo di una polizza assicurativa non di base. Sarai anche responsabile di qualsiasi altra polizza assicurativa che puoi acquistare per proprietà che il creditore ipotecario ritiene non necessarie.Ci sono molti Polizze assicurative di cui non hai effettivamente bisognoQuindi, se vuoi pagare solo i premi coperti da garanzia ipotecaria, assicurati di stare lontano da loro.

La custodia accumulerà interessi?

In quasi tutti i casi, l’impegno ipotecario non sarà tenuto in conti fruttiferi. Sebbene il Congresso abbia ripetutamente cercato di richiedere ai prestatori di pagare gli interessi sui conti di deposito a garanzia dei mutui negli anni ’90, non è mai stato convertito in legge. Detto questo, il creditore deve pagare gli interessi in Alaska, California, Connecticut, Iowa, Maine, Maryland, Massachusetts, Minnesota, New Hampshire, New York, Oregon, Rhode Island, Utah, Vermont e Wisconsin. Questi pagamenti di interessi di solito devono essere pagati direttamente al cliente, sebbene possano esserci alcune eccezioni a questa regola.

Cosa succede durante la carenza di hosting?

Poiché il tuo impegno ipotecario si basa su tasse e premi assicurativi, il costo potrebbe aumentare a un certo punto.Se si verificano tali modifiche ed è improbabile che il pagamento mensile dell’hosting copra la differenza, potresti essere nei guai Hosting insufficiente, O una carenza di hosting. Quando i tuoi costi superano le aspettative o i costi stimati del prossimo anno indicano che le tue attuali tariffe mensili non sono sufficienti, ci sarà una carenza di hosting.

Se il tuo saldo di garanzia è effettivamente inferiore al livello accettabile, molto probabilmente il tuo prestatore adeguerà automaticamente il pagamento mensile di conseguenza. Ciò significa che potresti dover affrontare una rata mensile più elevata del mutuo, che sarà ancora valida anche dopo che la carenza sarà migliorata.

Potete mettere fondi aggiuntivi nel saldo dell’impegno?

Non devi aspettare una potenziale carenza per aumentare il tuo pagamento mensile a garanzia del mutuo. La maggior parte dei prestatori sarà felice di accettare fondi aggiuntivi come vari buffer, a condizione che designi questi soldi per un conto di deposito a garanzia. Eventuali fondi in eccesso rimasti nel conto vincolato potrebbero esserti restituiti alla fine dell’anno, quindi finché hai la possibilità di depositare questi soldi sul conto vincolato, non perderai nulla.

Se sai che le tasse e le commissioni saranno più alte l’anno prossimo e vuoi pagare la differenza in un’unica soluzione invece di distribuirle al tasso di interesse più alto di 12 mesi, potresti voler pagare una commissione di hosting maggiore. Ma ricorda, tutti i fondi che depositi sul tuo conto di garanzia non vengono utilizzati per rimborsare il mutuo stesso.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *