Utilizzare le opzioni per controllare il rischio

[ad_1]

Molti investitori credono erroneamente Opzioni sempre Investimenti con un rischio maggiore rispetto alle azioni Perché potrebbero non comprendere appieno quali sono le opzioni e come funzionano.In effetti, le opzioni possono essere utilizzate per coprire posizioni e ridurre i rischi, ad esempio Rilascio protettivoLe opzioni possono essere utilizzate anche per scommettere sul rialzo o il ribasso delle azioni, ma il rischio è relativamente piccolo rispetto all’equivalente effettivo di detenere o vendere allo scoperto l’azione sottostante. Quest’ultimo uso di opzioni per ridurre al minimo il rischio di scommesse mirate sarà al centro di questo articolo. Continua a leggere per imparare come calcolare il rischio potenziale di una posizione su un’opzione e come il potere della leva finanziaria può funzionare a tuo favore.

Punti chiave

  • I contratti di opzione possono essere utilizzati per ridurre al minimo il rischio attraverso strategie di copertura, che aumentano il valore quando gli investimenti che proteggi diminuiscono.
  • Le opzioni possono essere utilizzate anche per un trading mirato che sfrutta meno perdite potenziali rispetto a una posizione azionaria diretta.
  • Questo perché un’opzione lunga può solo perdere al massimo il premio pagato per l’opzione, ma ha un potenziale di profitto potenzialmente illimitato.

Opzioni e leva

Consideriamo prima il concetto Influenza, E come si applica alle opzioni. Esistono due definizioni di base di leva finanziaria che si applicano al trading di opzioni. La prima definisce la leva come l’utilizzo della stessa quantità di fondi per ottenere una posizione più ampia. Questa è la definizione che mette maggiormente nei guai gli investitori. Un dollaro USA investito in azioni e lo stesso dollaro USA investito in opzioni non equivalgono agli stessi rischi.

La seconda definizione descrive la leva finanziaria come il mantenimento di una posizione della stessa dimensione ma spendendo meno denaro.Questa è la definizione di leva per un successo duraturo mercante Oppure l’investitore incorpora il suo quadro di riferimento.

Interpreta i numeri

Considera il seguente esempio. Hai intenzione di investire $ 10.000 per acquistare $ 50 in azioni, ma in alternativa vuoi acquistare un contratto di opzione da $ 10. Dopotutto, investire $ 10.000 in un’opzione da $ 10 ti consente di acquistare 10 contratti (un contratto vale 100 azioni) e controllare 1.000 azioni. Allo stesso tempo, $ 10.000 delle azioni da $ 50 possono acquistare solo 200 azioni.

In questo esempio, il trading di opzioni è più rischioso del trading di azioni. Attraverso la compravendita di azioni, il tuo intero investimento potrebbe andare perso, ma solo nel caso di variazioni di prezzo impossibili da $ 50 a $ 0.Tuttavia, se il titolo scende a Prezzo di esercizioPertanto, se il prezzo di esercizio dell’opzione è $ 40 ( Nel prezzo Opzione), il titolo deve solo scendere al di sotto di $ 40 prima della scadenza e l’investimento andrà perso, anche se scende solo del 20%.

C’è un’enorme differenza di rischio tra azioni e opzioni con lo stesso importo. Questa differenza di rischio esiste perché la definizione corretta di leva finanziaria è applicata in modo errato. Per correggere questo equivoco, studiamo due modi per bilanciare le differenze di rischio mantenendo la stessa redditività delle posizioni.

Calcolo del rischio di routine

Il primo metodo per bilanciare le differenze di rischio è il metodo standard e più popolare. Torniamo al nostro esempio per vedere come funziona:

Se prevedi di investire $ 10.000 in azioni di $ 50, otterrai 200 azioni.Oltre ad acquistare 200 azioni, puoi anche acquistare due azioni Opzioni di chiamata contrarre. Acquistando opzioni, spendi meno denaro ma controlli comunque lo stesso numero di azioni. In altre parole, il numero di opzioni dipende dal numero di azioni che possono essere acquistate con capitale di investimento.

Supponiamo di decidere di acquistare 1.000 azioni di XYZ al prezzo di 41,75 dollari al costo di 41,750 dollari. Tuttavia, invece di acquistare azioni al prezzo di 41,75 dollari, è possibile acquistare 10 contratti di opzione call con un prezzo di esercizio di 30 dollari (in-the-money) al prezzo di 1,630 dollari ciascuno. L’acquisto di opzioni comporterà una spesa in conto capitale totale di $ 16.300 per 10 opzioni call. Ciò significa un risparmio totale di $ 25.450, che è circa il 60% del costo pagato per le azioni.

Il risparmio di $ 25.450 può essere utilizzato in vari modi.Innanzitutto, può sfruttare altre opportunità per fornirti Più varioIn secondo luogo, può semplicemente sedersi su un conto di transazione e guadagnare mercato valutario Valutare.Le collezioni interessate possono creare i cosiddetti Bonus sinteticoAd esempio, se un risparmio di $ 25.450 è in a Conto del mercato monetarioDurante il periodo di validità dell’opzione, l’account guadagnerà US $ 509 di interessi all’anno, che equivale a circa US $ 42 al mese.

In un certo senso, ora stai ricevendo dividendi per azioni che potrebbero non pagare dividendi, beneficiando anche di una posizione di opzione. Ancora più importante, questo può essere fatto con circa un terzo dei fondi necessari per acquistare direttamente azioni.

Calcolo alternativo del rischio

Un’altra opzione per bilanciare le differenze di costi e dimensioni è basata sul rischio.

Come sappiamo, in termini di rischio complessivo, l’acquisto di 10.000 dollari di azioni non equivale all’acquisto di 10.000 dollari di opzioni. Poiché la possibilità di perdita aumenta notevolmente, l’esposizione all’opzione comporta un rischio maggiore. Per competere in modo equo, è necessario disporre di una posizione di opzione equivalente al rischio associata alla posizione di azioni.

Partiamo dalla posizione azionaria: acquista 1.000 azioni al prezzo di 41,75 dollari, per un investimento totale di 41,750 dollari.In qualità di investitore attento al rischio, hai anche inserito un Stop loss ordine, Una strategia prudente suggerita da esperti di mercato.

Hai impostato un Interrompi l’ordine Ad un prezzo che limita la tua perdita al 20% dell’investimento, è calcolato come $ 8,350. Supponendo che questo sia l’importo che sei disposto a perdere, dovrebbe essere anche l’importo che sei disposto a spendere per la posizione dell’opzione. In altre parole, dovresti acquistare opzioni equivalenti al rischio per soli $ 8.350.Con questa strategia, hai lo stesso dollaro Importo a rischio In una posizione di opzione, perché sei disposto a perdere denaro in una posizione di azioni.

Se possiedi azioni, gli ordini stop-loss non ti proteggeranno da spacco Aprire. Per una posizione in opzione, una volta che il prezzo di apertura dell’azione è inferiore al prezzo di esercizio, hai già perso tutti i fondi che potrebbero essere persi, ovvero l’importo totale speso per l’acquisto dell’opzione call. Se possiedi azioni, potresti subire perdite maggiori, quindi il rischio di una posizione su un’opzione è inferiore a quello di una posizione su un’azione.

Supponiamo di acquistare un titolo biotecnologico per $ 60. Quando il farmaco dell’azienda uccide un paziente sottoposto a test, il suo prezzo scende a $ 20. Il tuo ordine di stop loss verrà eseguito a $ 20, bloccando una perdita catastrofica di $ 40. In questo caso, il tuo ordine di stop loss non fornisce molta protezione.

Tuttavia, supponiamo di rinunciare alla proprietà del titolo e acquistare invece un’opzione call per $ 11,50. Il tuo scenario di rischio ora è cambiato drasticamente, perché ti assumi solo il rischio dell’importo pagato per l’opzione. Pertanto, se il titolo si apre a $ 20, il tuo amico che ha acquistato il titolo perderà $ 40 e tu perderai $ 11,50. Se utilizzate in questo modo, il rischio delle opzioni è inferiore a quello delle azioni.

Linea di fondo

Determinare l’importo appropriato da investire in una posizione di opzione consente agli investitori di liberare il potere della leva finanziaria. La chiave per mantenere l’equilibrio totale del rischio è eseguire una serie di scenari “what if”, guidati dalla tolleranza al rischio.

Cerchi una scorciatoia per calcolare il rischio quando fai trading di opzioni?Accademia dell’enciclopedia degli investimenti Scelta del principiante Il corso fornisce un calcolatore avanzato dei risultati delle opzioni e fornisce i dati necessari per determinare il momento corretto per acquistare e vendere opzioni put e call.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *