Vantaggi e rendimenti: qual è la differenza?

[ad_1]

Rendimento e rendimenti: una panoramica

Guadagno e ritorno sono due modi diversi di misurare la redditività di un investimento in un certo periodo di tempo (di solito ogni anno). Il tasso di rendimento è il reddito che l’investimento restituisce nel tempo, solitamente espresso in percentuale, mentre il rendimento è l’importo dell’investimento guadagnato o perso nel tempo, solitamente espresso in valore in dollari.

Punti chiave

  • Sia il tasso di rendimento che il rendimento misurano il valore finanziario di un investimento in un determinato periodo di tempo, ma utilizzano indicatori diversi per misurarlo.
  • Il tasso di rendimento è l’importo dell’investimento guadagnato in un periodo di tempo e di solito si riflette sotto forma di percentuale.
  • Il rendimento è la quantità di denaro guadagnato o perso sull’investimento nel tempo, che si riflette nella differenza nel valore del dollaro USA detenuto.
  • I guadagni sono lungimiranti e i rendimenti sono retrospettivi.

dare la precedenza

dare la precedenza È il reddito derivante dai rendimenti degli investimenti, come gli interessi guadagnati dalla detenzione di titoli. Il tasso di rendimento è solitamente espresso in percentuale annua basata sul costo dell’investimento, Valore di mercato attuale, O valore nominaleA seconda del titolo in questione, il tasso di rendimento può essere considerato noto o atteso, poiché alcuni titoli possono subire fluttuazioni di valore.

Il tasso di rendimento è lungimirante. Inoltre, misura il reddito guadagnato dagli investimenti, come interessi e dividendi, ignorando le plusvalenze.Il reddito è guadagnato nel contesto di un periodo specifico, e quindi annualizzato Supponiamo che gli interessi o i dividendi continueranno ad essere addebitati allo stesso tasso di interesse.

Un tipo Rendimento obbligazionario A seconda dell’esatta natura dell’investimento, possono esserci una varietà di opzioni di reddito.Questo buono È il tasso di interesse fisso dell’obbligazione al momento dell’emissione, e Rapporto di cedola È il reddito pagato? reddito stabile Sicurezza. Il tasso cedolare è la cedola annuale pagata dall’emittente rispetto al valore nominale o al valore nominale dell’obbligazione.

Il rendimento attuale è il tasso di interesse dell’obbligazione come percentuale del prezzo dell’obbligazione corrente.Questo Resa a scadenza È una stima del rendimento che gli investitori riceveranno se l’obbligazione è detenuta fino alla data di scadenza.

ritorno

ritorno È il guadagno o la perdita finanziaria di un investimento, solitamente espresso come la variazione del valore in dollari dell’investimento nel tempo. Il rendimento è anche chiamato rendimento totale, che significa il rendimento che gli investitori ottengono dall’investimento in un determinato periodo di tempo. Il rendimento totale include gli interessi, dividendi, con Guadagni, Come un aumento dei prezzi delle azioni. In altre parole, il ritorno è retrospettivo o retrospettivo.

Ad esempio, se un investitore acquista un’azione per $ 50 e la vende per $ 60, il rendimento è di $ 10. Se la società ha pagato un dividendo di $ 1 durante il periodo di detenzione, il rendimento totale sarebbe di $ 11, comprese le plusvalenze e i dividendi. Il rendimento positivo è il profitto dell’investimento e il rendimento negativo è la perdita dell’investimento.

Rischi e benefici

rischio È una parte importante del reddito da investimento. Maggiore è il rischio, maggiore è il potenziale di profitto associato. Alcuni investimenti sono meno rischiosi di altri. Ad esempio, i buoni del Tesoro statunitensi sono meno rischiosi delle azioni. Poiché le azioni sono considerate più rischiose delle obbligazioni, le azioni di solito hanno il potenziale per rendimenti più elevati per compensare gli investitori per l’aumento del rischio.

Il tasso di rendimento è un indicatore che può essere utilizzato per misurare vari strumenti finanziari, mentre il tasso di rendimento si riferisce a un insieme più ristretto di investimenti, cioè investimenti che generano interessi o dividendi.

Tasso di rendimento e tasso di rendimento

tasso di risposta Sia il tasso di rendimento che il tasso di rendimento descrivono l’andamento di un investimento in un determinato periodo (di solito un anno), ma esistono differenze sottili e talvolta importanti tra di loro. Il tasso di rendimento è un modo specifico di esprimere il rendimento totale di un investimento e mostra l’aumento percentuale rispetto al costo dell’investimento iniziale. Il tasso di rendimento mostra quanto reddito deriva dall’investimento in base al costo iniziale, ma non include le plusvalenze nel suo calcolo.

Il tasso di rendimento si applica a quasi tutti gli investimenti, mentre il tasso di rendimento è più limitato, perché non tutti gli investimenti generano interessi o dividendiI fondi comuni di investimento, le azioni e le obbligazioni sono tre tipi comuni di titoli che hanno sia rendimenti che rendimenti.

La formula per calcolare il tasso di rendimento è:

alcuni





Prezzo attuale



Prezzo originale



Prezzo originale



X


1

0

0

frac{text{Prezzo corrente}-text{Prezzo originale}}{text{Prezzo originale}}times{100}


Prezzo originalePrezzo attuale Prezzo originaleX100alcuni

Nel nostro esempio precedente, se un’azione è stata acquistata per $ 50 e venduta per $ 60, il tuo ritorno sull’investimento sarebbe di $ 10. Aggiungendo il dividendo di $ 1 durante il periodo di detenzione, il rendimento totale è di $ 11, comprese le plusvalenze e i dividendi. Il tasso di rendimento:

alcuni
















$

6

0


(

Prezzo attuale

)



+


$

1


(

D

)






$

5

0


(

Prezzo originale

)




$

5

0











=

0

.

2

2

*

1

0

0














=

22% di rendimento














dov’è:














D = dividendo



begin{Align} &frac{$60left(text{prezzo corrente}right)text{ }+text{ }$1left(text{D}right)text{ }- text{ }$50left(text{Prezzo originale}right)}{$50} &=0.22*100 &=text{22% tasso di ritorno} &textbf{dove : } &text{D = Dividendo} end{allineato}


$50$60(Prezzo attuale) + $1(D) $50(Prezzo originale)=0.22*100=22% di rendimentodov’è:D = dividendoalcuni

Considera un Fondo comune, Per esempio. Il tasso di rendimento può essere calcolato combinando l’importo totale degli interessi e dei dividendi pagati con il prezzo corrente delle azioni e quindi dividendo tale numero per il costo dell’investimento iniziale. Il rendimento si riferisce al reddito da interessi e dividendi guadagnato dal fondo, non all’aumento o alla diminuzione dei prezzi delle azioni.

Esistono diversi tipi di rendimento per ciascuna obbligazione: tasso cedolare, Tasso di rendimento attuale, E il rendimento alla scadenza. Il tasso di rendimento può anche essere meno preciso del tasso di rendimento, perché di solito è prospettico, mentre il tasso di rendimento è retrospettivo. Molti tipi di tassi di rendimento annuali si basano sul presupposto futuro che il reddito corrente continuerà a essere guadagnato allo stesso tasso.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *