Vittime del crollo dell’appartamento in Florida ricordate da Reuters

[ad_1]

2/2

© Reuters. Il 27 giugno 2021, a Surfside vicino a Miami Beach, Florida, USA, mentre continuano le operazioni di ricerca e soccorso, macchinari pesanti accanto a un edificio residenziale parzialmente crollato. REUTERS/Maria Alejandra Cardona

2/2

Autore: Andy Sullivan e Linda Sue

Miami (Reuters)-Una coppia è sposata da quasi 60 anni. Un padre leale che trascorreva del tempo con il figlioletto sul campo da baseball. Il figlio adolescente di una madre è uno dei pochi sopravvissuti.

Nelle prime ore di giovedì mattina un appartamento in Florida è crollato, uccidendo almeno nove persone.I soccorritori hanno continuato a cercare tra le macerie chiunque fosse ancora vivo e stavano emergendo informazioni dettagliate sulle vittime.

L’83enne Antonio Lozano e sua moglie Gladys, 79 anni, hanno tre settimane per festeggiare il loro 59° anniversario. Il loro figlio Sergio ha detto ai media locali che la coppia avrebbe scherzato su chi fosse morto per primo perché non volevano stare l’uno senza l’altro.

Sergio Lozano ha raccontato che poche ore prima del disastro aveva cenato con i suoi genitori nel loro appartamento all’ottavo piano. Dopo essere tornato a casa sua dall’altra parte della strada, si è svegliato da un forte rumore verso l’una del mattino e ha visto dal balcone che la casa dei suoi genitori era crollata.

Lozano ha detto a WPLG, una sussidiaria di Miami ABC, che ha detto a sua moglie: “L’appartamento dei miei genitori non c’è, è sparito!” Prima di correre al piano di sotto.

Secondo i membri della famiglia, i Lozano sono donatori entusiasti di organizzazioni senza scopo di lucro.

“La loro anima è davvero bella e sono felici ora”, ha detto il nipote Brian Lozano a ABC News in una nota.

Altre persone che hanno perso la vita nel disastro includevano genitori che hanno lasciato bambini piccoli, di cui più di 150 persone sono ancora disperse.

Manuel LaFont, 54 anni, è un consulente aziendale, ha anche allenato la Junior League e ha trascorso molti giorni sul campo da baseball con suo figlio di 10 anni.

Secondo Danny Berry, che gestisce la Miami Beach Youth Baseball League, il padre di due figli, noto come Manny, si dedica ad aiutare i bambini a diventare giocatori migliori.

Berry ha detto che la lega si riunirà lunedì per determinare il modo migliore per onorare Lafon e aiutare i suoi figli.

“Vogliamo dedicargli qualcosa, una gabbia da battuta o qualcosa del genere”, ha detto Berry.

L’ex moglie di LaFont, Adriana, ha confermato la sua morte su Facebook (NASDAQ:) e ha scritto: “Molti ricordi nel muro oggi non esistono più e saranno sempre nel mio cuore! Mio Manny, sì Il mio compagno per tanti anni è il padre del mio bambino, che mi sgrida e mi ama”.

La 54enne Stacie Fang è la madre di una delle poche persone sopravvissute. Suo figlio, il quindicenne Jonah Handler, studente della Monsignor Edward Pace High School di Miami Gardens, è stato salvato dalle macerie dopo essere stato trovato dai passanti ore dopo il crollo.

Secondo il suo account LinkedIn, Fang è il vicepresidente di una società che ospita eventi annuali per la gestione delle relazioni con i clienti, la vendita al dettaglio e i dirigenti di marketing. Era residente a Staten Island a New York City e si è laureata alla Perth University.

La sua famiglia ha dichiarato in una dichiarazione: “Non c’è parola che possa descrivere la tragica perdita della nostra amata Stacy”.



[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *