Waymo raccoglie altri 2,5 miliardi di dollari USA per il progetto di auto a guida autonoma

[ad_1]

Waymo ha raccolto altri 2,5 miliardi di dollari perché una serie di investitori ha continuato a sostenere il suo progetto di auto senza conducente, il che ha sollevato preoccupazioni sul tasso di consumo di liquidità delle società di Alphabet.

Waymo è nato come progetto di Google nel 2009 ed è generalmente considerato un leader del settore.Il suo servizio di “robot taxi” senza conducente a Phoenix non ha concorrenti negli Stati Uniti.

Ma con l’integrazione dei concorrenti, anche la concorrenza si sta intensificando. Solo nell’ultimo anno, l’unità driverless di Uber si è fusa con Aurora, l’unità “Level 5” di Lyft è stata venduta a un’unità Toyota e l’unità driverless di General Motors Cruise ha acquisito la startup Voyage.

Waymo ha rifiutato di commentare la sua valutazione, che secondo quanto riferito ha superato i 30 miliardi di dollari l’anno scorso. Cruise vale anche più di 30 miliardi di dollari USA e la scorsa settimana ha ottenuto il primo permesso dalle autorità di regolamentazione della California per operare servizi passeggeri senza conducente nello stato.

Il tempo di implementazione della tecnologia driverless è molto più lungo del previsto nella maggior parte dei settori alcuni anni fa. La grande quantità di denaro richiesta avvantaggia anche Alphabet, che ha 135 miliardi di dollari in contanti a disposizione.

I co-CEO Dmitri Dolgov e Tekedra Mawakana hanno dichiarato mercoledì: “La sfida dell’intelligenza artificiale non è più grande di quella di costruire e implementare una tecnologia completamente automatizzata su larga scala. È una sfida più grande”.

Waymo ha affermato che il nuovo finanziamento aiuterà a “continuare ad avanzare” quello che chiama “Waymo Driver”, un sistema operativo simile ad Android che cerca di implementare attraverso partnership con Volvo Cars, Daimler Trucks e Stellattis.

Waymo ha raccolto $ 3,2 miliardi da investitori esterni all’inizio del 2020. La società ha rifiutato di rivelare il tasso di consumo di contanti, ma ha confermato di avere più di 2.000 dipendenti. LinkedIn elenca 2.407 dipendenti.

Un ex dipendente di Google ha stimato che i costi operativi ammonti a circa 1 milione di dollari a persona, indicando che il nuovo round di finanziamento coprirà solo 12 mesi di attività. Un dirigente di un concorrente ha affermato che il costo annuale di Waymo potrebbe essere notevolmente ridotto, ma supererà comunque il miliardo di dollari.

Almeno otto dirigenti se ne sono andati negli ultimi mesi, compresi quelli responsabili delle finanze, della produzione, della sicurezza, delle partnership automobilistiche, delle auto future e delle relazioni con gli investitori.

John Krafcik si è dimesso dopo aver servito come capo per cinque anni ad aprile. Krafcik è un esperto di produzione automobilistica che un tempo guidava l’attività nordamericana di Hyundai Motor. È opinione diffusa che la sua partenza sia avvenuta perché Waymo ha riconosciuto che il suo ruolo – schierare decine di migliaia di robot senza conducente in più città – sarà migliore del previsto .

Alphabet ha guidato l’investimento e Tiger Global ha partecipato per la prima volta. Sono coinvolti tutti gli investitori esistenti, tra cui Andreessen Horowitz, T Rowe Price, Canadian Pension Plan Investment Board, Fidelity, Mubadala, Perry Creek Capital, Silver Lake, Temasek, nonché il fornitore di auto Magna e i rivenditori di auto AutoNation.

[ad_2]

Source link

Autore dell'articolo: Redazione EconomiaFinanza.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *